ATTIVIAMO
LE RISORSE POSITIVE
DI OGNI PERSONA
0065_IMG_2232
Emergenza Covid-19
Dona ora a
Associazione Scuola Viva Onlus

IBAN: IT21J0200805085000010148956

Raccolta fondi straordinaria per l’acquisto di guanti, occhiali e mascherine per operatori e utenti. E’ importante garantire protezione a tutti i terapisti che operano quotidianamente in prima linea.

E’ fondamentale pensare alla sicurezza di tutti i nostri utenti.

0030_IMG_2174

Anche in un momento difficile come l’attuale, segnato dalla pandemia Covid-19, Scuola Viva continua a lavorare sulla comunicazione, la relazione e il percorso riabilitativo, attraverso adeguate strategie riabilitative, educative e metodologie operative.

Scuola Viva, è stata infatti tra i primi centri di riabilitazione a Roma, ad approntare azioni e attività atte a mantenere continuità terapeutica e di sostegno, con tutti i suoi utenti, in questa situazione così complessa in cui le persone fragili lo sono ancora di più.

Fai una donazione all’ Associazione Scuola Viva Onlus.

L’Associazione Scuola Viva Onlus, è un Centro di Riabilitazione Territoriale attivo a Roma dal 1975. Oggi fare una donazione a favore di Scuola Viva vuol dire garantire alla nostra Associazione l’acquisto dei necessari dispositivi di protezione individuale come occhiali e mascherine per tutelare gli operatori ma soprattutto gli utenti.

Cosa sta facendo attualmente Scuola Viva?

Scuola Viva è presente, nel rispetto delle disposizioni governative, per sostenere le persone con disabilità e le loro famiglie. I nostri professionisti, dove è possibile, continuano a svolgere il loro lavoro con competenza, amore e dedizione.

In alcuni casi è stato possibile proseguire anche con le terapie domiciliari e in altri casi gli interventi sugli utenti sono effettuati prevalentemente in videoconferenza sia fornendo all’utente una mirata molteplicità di esercizi come nel caso della riabilitazione neuromotoria, oppure di supporto psicologico, soprattutto considerando le esigenze dell’utente di non sentirsi solo ed abbandonato, prigioniero involontario di questa drammatica situazione.

La stessa modalità è stata strutturata per le varie tipologie di utenza, da quella ortopedica complessa alla neurologica degenerativa, dai piccoli con problemi di linguaggio e comportamentali agli utenti domiciliari.

Per gli utenti che non hanno accesso a internet o non dispongono di un personal computer e che non ci è possibile raggiungere presso il loro domicilio, abbiamo stabilito un contatto telefonico, che in questa situazione, ha la sua validità.

Lavoriamo oggi pensando al domani.

Già dal 30 marzo 2020 i fisioterapisti e logopedisti degli utenti del settore domiciliare e del settore ambulatoriale (adulti in riabilitazione ortopedica e neurologica), hanno ripreso le attività terapeutiche raggiungendo direttamente la residenza di alcuni dei nostri assistiti.
Per questo motivo una tua donazione è oggi più che mai preziosa: abbiamo bisogno infatti di fondi per acquistare i dispositivi di protezione individuale necessari sia oggi, che domani, nel momento della piena ripresa delle nostre attività in sede.

Per tornare a lavorare bene i DPI (Dispositivi di protezione Individuale come mascherine e occhiali) sono determinanti per continuare a garantire la nostra assistenza, per la protezione stessa dei terapeuti e per tutti gli utenti a cominciare da quelli più fragili che vengono assistiti a domicilio.

Aiutaci con un versamento di qualsiasi entità sul conto IT21J0200805085000010148956 intestato all’Associazione Scuola Viva Onlus.

Una tua donazione significa aiutare gli operatori, affinché possano lavorare in sicurezza. Ma soprattutto aiutare gli utenti ai quali dobbiamo garantire tranquillità e salute.

Il tuo sostegno ci permetterà, di acquistare tutti i dispositivi di protezione individuale necessari a realizzare i nostri interventi: occhiali di protezione, camici monouso, mascherine chirurgiche, mascherine FFP2, mascherine FFP3, guanti in lattice, termometri, detergenti, soluzioni disinfettanti/antisettici, prodotti per l’igiene personale.

0112_IMG_2294
0173_IMG_2376

Non servono grandi gesti per diventare eroi, fai un’offerta a favore della nostra Associazione per sostenere l’acquisto dei dispositivi necessari per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

Con 10 euro della tua donazione possiamo acquistare: occhiali protettivi, mascherine e guanti per i nostri terapisti.

Agevolazioni fiscali per chi dona alla nostra Onlus.

Le agevolazioni fiscali sono delle riduzioni di base imponibile (deduzioni fiscali) o delle imposte (detrazioni fiscali) previste per alleggerire la pressione fiscale.
L’Associazione Scuola Viva – in quanto ONLUS (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale) ed ente non commerciale – può far applicare ai suoi donatori le nuove disposizioni dettate per gli Enti del Terzo Settore, che consentono notevoli risparmi d’imposta.
In particolare il risparmio fiscale è consentito a condizione che il versamento delle erogazioni in denaro sia eseguito tramite Banca (bonifico bancario all’IBAN IT21J0200805085000010148956 intestato a Associazione Scuola Viva Onlus) o secondo altri sistemi di pagamento previsti dall’art. 23 del D.L. 241/97.

F.A.Q - domande e risposte sulle donazioni alle Onlus

Quali sono le agevolazioni fiscali per la donazione da parte di un cittadino?

Scuola Viva in quanto Organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus), rientra nelle disposizioni dettate dall’ art.13 del decreto legislativo n.460 del 4/12/97 e dell’art. 14 del decreto legge n. 35 del 14/3/05, convertito in legge n.80 del 14/5/05, che prevede agevolazioni per coloro che versano contributi in suo favore. Si tratta dunque di agevolazioni fiscali per soggetti privati che decidono di effettuare donazioni Onlus con il 730. Con riferimento ai contributi liberali di denaro la Associazione Scuola Viva – Onlus attesta di possedere tutti i requisiti soggettivi e oggettivi richiesti dalle normative citate, compresa la tenuta della contabilità adeguata e la predisposizione del bilancio annuale.

Quali sono le agevolazioni fiscali per la donazione da parte di una impresa?

Le norme in vigore prevedono delle agevolazioni fiscali per la donazione da parte di un’azienda. L’Associazione Scuola Viva Onlus è un’Organizzazione non lucrativa di utilità sociale (Onlus) e perciò rientra nelle disposizioni dettate dall’ art.13 del decreto legislativo n.460 del 4/12/97 e dell’art. 14 del decreto legge n. 35 del 14/3/05, convertito in legge n.80 del 14/5/05, che prevede agevolazioni per coloro che versano contributi in suo favore. Le agevolazioni fiscali per la donazione da parte di un’azienda sono regolate da una disposizione che prevede che “alle donazioni in denaro e in beni versate da aziende o da enti non commerciali si applica la deducibilità fino ad un massimo del 10% del reddito complessivo dichiarato, senza più limiti assoluti (che erano invece previsti dalla normativa precedente)”. Nel caso in cui il reddito complessivo dichiarato venga decurtato da ulteriori deduzioni in misura tale che la deduzione di cui si avrebbe diritto (per la donazione) non può essere interamente goduta, l’azienda donatrice può̀ portare in deduzione quanto non utilizzato negli anni successivi fino al quarto successivo alla prima dichiarazione (Vedi Art 83, comma 1 e 2, D Lgs 117/17).

Che differenza c'è tra deduzione e detrazione?

La deduzione riduce l’imponibile, la detrazione riduce l’imposta. Con la deduzione si agisce quindi prima del calcolo dell’imposta. Con la detrazione, si agisce sull’imposta lorda calcolata e si arriva all’imposta netta dovuta.
Nel caso dei cittadini, donatori privati quindi ci sono due possibilità:
Detrazione dall’IRPEF pari al 30% delle erogazioni in denaro fino a €uro 30.000,00.
Deduzione dal reddito sino al 10% del reddito dichiarato senza più alcun limite.
La scelta tra le due alternative (detrazione o deduzione) dipende dal livello del reddito del donatore. Per redditi superiori a circa 29mila €uro (non tenendo conto della tipologia di reddito e di molte altre variabili) è più conveniente applicare la deduzione.

Per poter usufruire delle agevolazioni fiscali come devi donare?

Per portare in deduzione o detrazione la somma donata è necessario che questa sia transitata da un intermediario finanziario, cioè si sia utilizzato o il canale postale (bollettini, ad esempio) o quello bancario (bonifico al nostro IBAN: IT21J0200805085000010148956). Non si possono ottenere agevolazioni fiscali per le donazioni in contanti. La nostra Associazione può fornire su richiesta ai donatori anche una dichiarazione di ricevuta per favorirli in sede di dichiarazione dei redditi. È importante sapere però che le dichiarazioni di ricevute non hanno valore fiscale per i donatori, ciò che conta – e che bisogna portare al proprio commercialista o al CAF – è la ricevuta postale o bancaria (inclusi estratti conti postali, bancari e della carta di credito).

0042_IMG_2199
0247_I5D_2402
Dillo ai tuoi amici!

Racconta ai tuoi amici l’impegno di Scuola Viva nei progetti di riabilitazione soprattutto in questo difficile momento. Aiutaci a coinvolgere sempre più persone condividendo questa pagina sui tuoi profili Social. Comunica a chi conosci quanto sia importante per proseguire la nostra attività avere i fondi necessari all’acquisto dei dispositivi di protezione individuale.

Associazione Scuola Viva Onlus

IBAN: IT21J0200805085000010148956

Indirizzo
Via Crespina, 35
Roma (RM) – 00146 – Italy

Telefono
+39 06 5500915

Email Informazioni
info@scuolaviva.org

Email Amministrazione
segreteria@scuolaviva.org

P.IVA/CF
02135331003

Vasi e scultura in ceramica – 2014/2019 - Laboratorio Arte settore semiresidenziale Scuola Viva.